SENZAAIUTO
Barbera

Vinificazione: vino ottenuto da uve barbera in purezza. Il terreno è condotto a inerbimento spontaneo, non si usano diserbanti e/o disseccanti. Le pratiche agronomiche sono state effettuate manualmente dalla potatura alla vendemmia, limitando l'uso delle macchine ai trattamenti antiparassitari e allo stralcio dell'erba. Le uve sono state diraspate e lasciate macerare sulle bucce per un periodo di 60 giorni. La fermentazione è spontanea e affidata ai soli lieviti indigeni. Giornalmente sono state fatte manualmente follature soffici. Il vino ha riposato sui propri lieviti in serbatoi di acciaio inox per un affinamento e un illimpidimento naturale. Non ha subito nessuna pratica enologica atta a modificare le caratteristiche originali: non è stato tolto nulla. Non è stata fatta nessuna filtrazione, nessuna chiarifica, nessuna stabilizzazione forzata. Non è stato aggiunto nulla, non sono stati aggiunti solfiti di sintesi né altri coadiuvanti o additivi.

Note di degustazione: il vino così ottenuto presenta i connotati più autentici del terreno di provenienza e del frutto da cui è ottenuto; riflette le caratteristiche dell'annata e dell'uomo che lo fa. Gradazione alcolica: 15% vol.

Scarica la scheda tecnica

Scarica l'immagine della bottiglia

VISITA CANTINA

LA NOSTRA STORIA

FOTO VIDEO

OLTREPO2

VINI ROSSI

VINI BIANCHI

VINI RISERVE

VINI SPECIALI

INDIRIZZI UTILI

Questo sito web utilizza i cookies. Clicca su MORE per approfondire cosa sono i cookies. Clicca su CHIUDI per accettare i cookies.